lunedì, Ottobre 18

La Cina inaugura il primo tram ‘autonomo’

0

Una fabbrica cinese ha svelato il primo Autonomous Rail Transit System (ART), infrastruttura che unisce autobus e binari per velocizzare il sistema di trasporti di Zhuzhou, nella provincia dello Hunan.

Diverse le novità: innanzitutto le ruote dell’ART sono di plastica, invece che di acciaio, inoltre i veicoli sono dotati di una tecnologia in grado di condurre il veicolo in totale autonomia. Una tecnologia questa che è sempre più in via di sviluppo in Cina. Proprio questa ha il vantaggio di rendere il veicolo sia un tram che un bus e di essere allo stesso tempo ecologica. E poi si risparmia, che in tempi di crisi e di lotta all’inquinamento non è da sottovalutare.

Ma questo tram, come detto, è solo l’ultimo dei modelli di trasporto urbano all’avanguardia. Da tempo ormai si parla anche del bus sopraelevato, che fa passare sotto di sè il traffico locale. Un’idea innovativa che porta la Cina tra i Paesi più attivi in questo senso. E gli altri come risponderanno?

(video tratto dal canale Youtube della CNN)

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.
End Comment -->