venerdì, Maggio 14

Kalashnikov pronta a svelare l’automobile volante 'In questo momento il prototipo sta passando dei test. Presto dimostreremo le applicazioni pratiche di questo sistema'

0

Kalashnikov non è solo fucili. Il Consorzio infatti è pronto a breve a dimostrare il funzionamento di un’automobile volante. A dirlo è ‘RIA Novosti‘. E’ online un video del concept di un copter passeggeri, un mezzo di trasporto che ricorda un’automobile volante.

«In questo momento il prototipo sta passando dei test. Presto dimostreremo le applicazioni pratiche di questo sistema», dice il direttore per le comunicazioni del consorzio Kalashnikov Sofia Ivanova. Vedendo il video, si tratta di un mezzo con 8 eliche montate sul perimetro fatto d’acciaio e sono alimentate da batterie.  Per cambiare la direzione della macchina bisogna cambiare l’inclinazione dell’automobile volante per mezzo di un joystick situato di fronte al pilota. Al momento non è chiaro l’utilizzo del mezzo, se a scopi civili o militari.

(video tratto dal canale Youtube di RT)

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.
End Comment -->