lunedì, Aprile 12

Israele, più mare per i pescatori di Gaza Dopo lo stop del 2007 riecco l'apertura. Si parla di un incremento economico di circa 93 mila euro

0

Da oggi i pescatori palestinesi avranno più mare a disposizione. La decisione arriva direttamente da Israele, che ha deciso di rivedere le restrizioni sulle operazioni di pesca ampliando l’area dei pescherecci, che passa da sei a nove nove miglia nautiche al largo della costa sud della Striscia di Gaza. Una decisione attesa da tempo dai pescatori di Gaza e che, secondo alcune stime, porterà ad un incremento economico di circa 400 mila NIS (Nuovo sheqel israeliano), circa 93 mila euro. ​Le forti restrizioni erano arrivate nel 2007 per motivi di sicurezza, che avevano portato Israele ed Egitto ad imporre un blocco navale del territorio costiero palestinese.

(video tratto dal canale Youtube di Al Jazeera)

 

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.

Sull'autore

End Comment -->