lunedì, Settembre 27

Iraq, dentro la lotta all'ISIS Ecco il reportage del corrispondente di Euronews Mohamed Shaikhibrahim

0

La lotta la terrorismo si fa anche in Iraq. Lo ha ricordato ieri in una intervista anche il presidente siriano Bashar Al Assad. Ed è vero, perché nel silenzio generale, anche qui la lotta ai miliziani dello Stato Islamico va avanti e anche con successo. Solo qualche giorno fa la notizia che la coalizione internazionale anti-Isis ha condotto diversi raid aerei in alcuni quartieri della città di Mosul e contro obiettivi Isis nei pressi dell’aeroporto, mentre le forze irachene hanno preso di mira roccaforti Isis in un villaggio a sud. E decine di miliziani dell’Isis hanno abbandonato l’organizzazione e sono fuggiti da Mosul dopo la notizia diffusa dalle autorità irachene di una nuova forte offensiva per riconquistare la città, in mano all’Isis dal giugno del 2014. Una lotta contro il terrorismo che va avanti soprattutto grazie alle forze curde, i peshmerga, che dal nord provano a contrastare il Califfato. Ecco il reportage del corrispondente di Euronews Mohamed Shaikhibrahim.

 

 

 

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.

Sull'autore

End Comment -->