Iraq, chi era Jalal Talabani L'ex presidente iracheno aveva 84 anni, una lunga malattia lo aveva da tempo ridotto in coma

È morto ieri in un ospedale di Berlino, Jalal Talabani, ex presidente dell’Iraq, in carica dal 2005 al 2014. Talabani è stato il primo presidente curdo. L’ex presidente iracheno aveva 84 anni, una lunga malattia lo aveva da tempo ridotto in coma.

Il 17 dicembre 2012 Talabani fu colpito da un grave ictus e trasferito in Germania; dopo 18 mesi di cure, nel 2014 ritornò nel suo Paese. Da un mese era ritornato in Germania, a Berlino, per controlli.

Era entrato in politica da giovanissimo ed è stato per decenni una delle figure di primo piano della politica curda. La sua carriera in politica era iniziata nel Partito democratico curdo (Pdk), oggi guidato da Masud Barzani che ha fortemente voluto il referendum del 25 settembre sull’indipendenza del Kurdistan iracheno. Nel 1975 ruppe con il PdK e fondò il Puk.

(video tratto dal canale Youtube di Al Jazeera)