sabato, Ottobre 16

Indonesia, un esperimento sulle zanzare field_506ffbaa4a8d4

0

In Indonesia, in un laboratorio di Yogyakarta, un ricercatore si è messo a disposizione per essere ‘cavia’: per 20 minuti tiene le sue braccia a contatto con zanzare, che si nutrono di lui, per scoprire come debellare le malattie che questi insetti trasmettono, come la febbre, ma anche il virus Zika.

Queste zanzare trasportano un batterio chiamato Wolbachia, che gli scienziati hanno introdotto nelle generazioni precedenti: questi esemplari di insetti saranno rilasciati per permettere la riproduzione con zanzare selvatiche. Questo batterio, dato che si trasmette da un insetto all’altro, riduce la possibilità che queste zanzare trasmettano malattie agli uomini.

La prevenzione rimane comunque necessaria e l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha dichiarato che si tratta di una situazione d’emergenza, ricordando ‘massima prudenza’ a coloro che intendono viaggiare verso l’America Latina.

 

(video tratto dal canale YouTube Reuters)

 

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.

Sull'autore

End Comment -->