lunedì, Ottobre 25

Indonesia, stato d’emergenza per il disastro ecologico a Balikpapan Si parla di una marea nera che ha raggiunto un’area di circa 18 chilometri quadrati, contaminando il mare e poi inquinando l’aria

0

In Indonesia il governo ha dichiarato lo stato di emergenza a Balikpapan, città portuale dell’isola del Borneo, dove dal 31 marzo una fuoriuscita di petrolio ha causato danni ambientali e portato alla morte di quattro persone.

Si parla di una marea nera che ha raggiunto un’area di circa 18 chilometri quadrati, contaminando il mare e poi inquinando l’aria, dopo aver preso fuoco. La fuoriuscita è stata causata da una nave che trasportava carbone dall’Indonesia alla Malesia. Ad essere coinvolta però è anche una raffineria di Pertamina, azienda statale di Giacarta, che dopo aver negato in un primo tempo, avrebbe ammesso la responsabilità della fuoriuscita, dovuta a condutture rotte o lesionate. Il ministero dell’Ambiente ha avviato un’inchiesta per accertare le cause e l’entità del disastro.

(video tratto dal canale Youtube di Al Jazeera)

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.
End Comment -->