lunedì, dicembre 17

India: gli agricoltori chiedono aiuto Intendono 'assediare' l'Assemblea legislativa locale di Mumbai per chiedere aiuti e la remissione dei loro ingenti debiti

0

Almeno 30.000 agricoltori indiani da cinque giorni sono in marcia da Nashik a Mumbai, capitale dello Stato indiano di Maharashtra, per protesta. Gli agricoltori intendono «assediare» l’Assemblea legislativa locale per chiedere aiuti e la remissione dei loro ingenti debiti.

La protesta è stata promossa dalla Akhil Bhartiya Kisan Sabha (ABKS), organizzazione vicina al Partito comunista indiano, e secondo gli organizzatori prima di lunedì, giorno previsto dell’arrivo a Mumbai, i manifestanti saranno almeno il doppio.

Secondo alcuni dati, in India quasi il 70% della popolazione dipende, direttamente o indirettamente, dall’agricoltura. Ma il settore è in crisi e i dati sono sconcertanti: ogni anno migliaia sono gli agricoltori che falliscono e si suicidano.

(video tratto dal canale Youtube di Al Jazeera)

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Commenti

Condividi.

Sull'autore