venerdì, Aprile 23

Il ‘Parlamento in bilico’ del Regno Unito

0

Il Popolo ha parlato: il Regno Unito avrà un ‘Parlamento in bilico’ (‘Hung Parliament‘). I vecchi alleati liberal-democratici (probabilmente la forza più europeista dell’intero spettro politico) ora comprensibilmente escludono qualsiasi coalizione con i conservatori di Theresa May.

Il Partito Democratico Unionista dell’Irlanda del Nord resta l’unico partito disponibile per rinforzare la maggioranza relativa del Conservative Party. Il rischio però è quello di una ‘soft brexit’, un divorzio tiepido con l’Unione ben diverso dallo strappo per cui i britannici hanno votato un anno fa.

A sinistra neppure una coalizione allargata dei progressisti, con Jeremy Corbin – vincitore morale di queste elezioni e capo di un Partito Laburista dato per morto fino a poche settimane fa – alleato ai lib-dem, allo scozzese SNP, Verdi e i gallesi di Plaid Cymru riuscirebbero a battere la May: 318 contro 328 seggi anche in questo caso.

Video tratto dal canale youtube di ‘The Telegraph

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.
End Comment -->