domenica, ottobre 21

Il numero uno cinese incontra il rappresentante di Trinidad e Tobago L'incontro tra Xi Jinping e il PM di Trinidad e Tobago a Beijing

0

Il presidente cinese Xi Jinping ha incontrati ieri il Primo Ministro di Trinidad e Tobago, Keith Rowley. Subito l’invito a rafforzare la sinergia delle strategie e dei piani di sviluppo dei due, congiuntamente. «La Cina è pronta a rafforzare la cooperazione con Trinidad e Tobago nell’ambito dell’Iniziativa Belt and Road e a contribuire a promuovere il suo sviluppo socio-economico», ha affermato.

Xi ha anche detto di apprezzare il contributo a lungo termine di Rowley e del People’s National Movement (PNM) nello sviluppo delle relazioni con la Cina. Ha continuato mettendo l’accento sul fatto che il Paese orientale ha continuato con le riforme e con un’apertura più ampia al mondo esterno. «Pur realizzando il proprio sviluppo, la Cina è disposta a perseguire uno sviluppo comune con altri paesi, seguendo il principio di raggiungere una crescita condivisa attraverso la discussione e la collaborazione», ha detto Xi.

La Cina, secondo Jinping sta mantenendo fede alla promessa di lavorare con altri paesi per promuovere la costruzione di una comunità, un futuro condiviso per l’umanità. In questo processo storico, la Cina è disposta a costruire una partnership di cooperazione completa con i paesi caraibici in linea con il principio di rispetto reciproco, uguaglianza e sviluppo comune. «Trinidad e Tobago è un Paese importante nella regione dei Caraibi ed è un importante partner della Cina nella regione». I due paesi, inoltre, condividerebbero posizioni e punti di vista simili sotto molti aspetti.

Il presidente ha invitato le due parti a «migliorare l’allineamento delle strategie di sviluppo e aumentare i contatti a tutti i livelli in modo da approfondire la comprensione reciproca e la fiducia». «È necessario rafforzare gli scambi culturali in modo che l’amicizia bilaterale possa radicarsi maggiormente nelle persone».
Insieme, il suggerimento nel  mantenere una stretta comunicazione ed un coordinamento su importanti questioni globali come il cambiamento climatico e gli affari delle Nazioni Unite, al fine di salvaguardare gli interessi comuni di entrambi i paesi, nonché dei paesi in via di sviluppo.

«La Cina continuerà a parlare per i paesi dei Caraibi, tra cui Trinidad e Tobago, in occasioni multilaterali e spera che Trinidad e Tobago giochi un ruolo positivo nel promuovere la cooperazione della Cina con i Caraibi e con i paesi dell’America Latina», ha detto Xi. E Rowley risponde sottolineando che la visita di successo del Presidente Xi a Trinidad e Tobago nel 2013 ha gettato solide fondamenta per lo sviluppo a lungo termine dei legami bilaterali. «Nella nuova era, Trinidad e Tobago è disposta a partecipare all’iniziativa Belt and Road proposta dal presidente Xi, ad ampliare la cooperazione commerciale e di investimento e gli scambi culturali, per contribuire allo sviluppo delle relazioni tra Cina,Caraibi e America Latina ».

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Commenti

Condividi.

Sull'autore