mercoledì, Aprile 21

Hong Kong, aria di protesta contro Xi Jinping

0

Cresce la tensione a Hong Kong in attesa della visita di Xi Jinping, programmata a partire da oggi, per tre giorni, per segnare i 20 anni dalla restituzione della città alla Cina da parte della Gran Bretagna. E’ infatti stato arrestato il leader del movimento studentesco per la democrazia, Joshua Wong, dopo una protesta contro Pechino.

Wong era tra i circa 20 manifestanti che hanno tenuto un sit-in di tre ore intorno alla scultura dell’orchidea dorata, simbolo di Hong Kong, e che sono stati caricati sui cellulari della polizia. «Il carattere unico di Hong Kong, la mia città, e il suo statuto sono in pericolo, la democrazia e l’autonomia sono i principi più importanti da difendere. Noi vogliamo che la gente possa scegliere il futuro di questa città attraverso un referendum», aveva spiegato in una intervista lo stesso Wong.

Intanto altre manifestazioni sono in programma per i prossimi giorni ad Hong Kong. Imponenti, per questo motivo, le misure di sicurezza decise dalle autorità per la visita di Xi: poliziotti e transenne sono stati posizionati davanti all’hotel dove il presidente alloggerà insieme alla consorte e in diverse zone della città.

(video tratto dal canale Youtube della CNN)

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.
End Comment -->