domenica, Maggio 16

Giappone, arrivano i missili anti-Corea del Nord ad Hokkaido La batteria di intercettori PAC-3 è stata posizionata nella città a nord di Hakodate

0

Il Giappone ha piazzato un sistema antimissile nell’isola di Hokkaido, quella più a nord dell’arcipelago, capace di coprire la stessa traiettoria percorsa dall’ultimo razzo lanciato dalla Corea del Nord. La batteria di missili intercettori Patriot Advanced Capability (PAC-3) è stata posizionata nella città a nord di Hakodate, dopo essere stata prelevata da una base aerea a 70 chilometri di distanza.

Il Giappone però già ad agosto aveva deciso di schierare nuove batterie di missili Pac-3 a Hiroshima e in tre prefetture a ovest del Giappone, dopo la minaccia della Corea del Nord di lanciare un razzo sull’isola di Guam, nell’oceano Pacifico occidentale.

«La Corea del Nord potrebbe effettuare un nuovo test balistico e prendere nuovamente di mira la nostra nazione in futuro», ha detto alla stampa il ministro della Difesa Itsunori Onodera, che ha confermato che il Giappone metterà in campo «ogni sforzo possibile per garantire la sicurezza dei cittadini».

(video tratto dal canale Youtube di Al Jazeera)

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.
End Comment -->