sabato, Ottobre 23

George Osborne dice la sua sulla Siria E' contrario alla ridistribuzione militare in Siria ma perché?

0

Il cancelliere George Osborne si discosta alle opinioni di coloro che lottano contro ISIS e Iside in Siria durante un suo intervento nel corso di un evento tenutosi al ‘Council on Foreign Relations‘ di New York negli Stati Uniti. Rispondendo a chi gli chiedeva se come politico pensasse che la distribuzione delle truppe britanniche e statunitensi in Siria fosse una giusta manovra  afferma:”No, non volevo e  non ero d’accordo perché non c’è assolutamente alcun motivo per cui tale azione militare possa essere di giovamento al sistema politico e a risolvere la situazione di guerra e conflitto in un luogo, quale quello della Siria” 

(tratto dalla sezione ‘Video World’ del sito di ‘The Guardian‘)

 

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.

Sull'autore

End Comment -->