domenica, Settembre 26

FX-2, il robot della ‘rinascita’ sudcoreana Si tratta di un enorme robot alto 2,4 metri e pesante oltre 270 Kg e che si muove manualmente

0

I prossimi Giochi olimpici invernali si svolgeranno a PyeongChang in Corea del Sud dal 9 al 25 febbraio 2018. Proprio in questi giorni sta continuando il tragitto della torcia olimpica. E ha fatto scalpore che a portarla per qualche metro sono stati due robot.

Uno di questi era l’FX-2. La macchina è stata sviluppata dal Humanoid Robot Research Center (Hubo) presso l’Istituto avanzato di scienza e tecnologia della Corea (Kaist). Si tratta di un enorme robot alto 2,4 metri e pesante oltre 270 Kg e che si muove manualmente.

Gli organizzatori ritengono che negli anni a venire i robot giocheranno un ruolo centrale nell’organizzazione degli eventi sportivi. Questi robot verranno distribuiti durante le prossime Olimpiadi per supportare i servizi di sicurezza, pulizia e informazione e sono stati fortemente voluti dalla Corea del Sud per mostrare la propria rinascita nel settore della robotica. Per le Olimpiadi estive a Tokyo nel 2020 sarà addirittura creato un villaggio robotico completo con auto a guida autonoma.

(video tratti dia canali Youtube di BBC e KBS)

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.
End Comment -->