lunedì, Settembre 27

FCA licenzia 1300 dipendenti

0

Fiat Chrysler Automobiles (FCA) ha annunciato che è pronta a licenziare licenziando circa 1.300 dipendenti a tempo indeterminato impiegati nello stabilimento di Sterling Heights, Michigan, dove viene prodotta la Chrysler 200, a causa di un drastico calo della vendita del prodotto. All’inizio di quest’ultimo anno le vendite negli USA della Chrysler 200 sono calate del 63% rispetto allo scorso anno. Questo di modello era molto gettonato per le agenzie di noleggio che erano le maggiori acquirenti dello stabilimento di Sterling Heights. La stessa FCA non aveva mai garantito un proseguo nella produzione di Chrysler 200 e nel mese di Gennaio l’Amministratore Delegato Sergio Marchionne aveva già preannunciato che la società avrebbe cessato la produzione di berline di media dimensione come la Dodge Dart, a meno che un partner finanziario non si fosse fatto avanti per mantenerne la produzione.

 

(Fonte video tratta da canale YouTube ‘Wochit Business‘)

 

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.

Sull'autore

End Comment -->