En Marche, il non-partito che continua a vincere

Il segreto del successo di Emanuel Macron e di ‘En Marche‘? «Moltissimi elettori francesi ne avevano assolutamente abbastanza. Abbiamo avuto due diversi presidenti, Francois Hollande e Nicolas Sarkozy – con stili molto diversi, con politiche molto diverse – ma dopo dieci anni i problemi erano gli stessi. Nulla è stato risolto dei problemi cruciali della Francia».

Su ‘France 24’ ‘En Marche’ nemmeno viene considerato un partito: «ad oggi ancora non si tratta di un partito, è un movimento, avranno un congresso a dicembre per trasformarlo in un partito vero e proprio. E’ incredibile ciò che è accaduto in Francia».

«In Francia c’è stata un’enorme domanda di rinnovamento della politica. Macron è stato abbastanza intelligente da sentirlo e da  creare En Marche».

Video tratto dal canale youtube ‘France 24