mercoledì, 1 Febbraio
HomePoliticaElezioni Regno Unito, reazione tiepida dei mercati

Elezioni Regno Unito, reazione tiepida dei mercati

Corbyn non sarà Primo Ministro: basta e avanza per rassicurare la City

La reazione dei mercati alle elezioni britanniche è stata tenue: il valore della sterlina è sceso di circa il 2% al momento degli exit polls. I mercati di capitale non hanno accusato ripercussioni, per due ragioni: Una sterlina più debole aiuta le compagnie che fanno affari all’estero. Inoltre, gli investitori non sono mai stati troppo entusiasti per Theresa May. In caso di sconfitta erano pronti a vedere l’ipotesi di un nuovo cantidato più ‘pro-business’.

Inoltre il disastro, dal punto di vista degli investitori, è stato evitato: Jeremy Corbyn non sarà Primo Ministro.

Video tratto dal canale youtube ‘The Telegraph‘.

RELATED ARTICLES

Croce Rossa Italiana

spot_img

Save the Children

spot_img

Seguici sui social

Fondazione Veronesi

spot_img

Fondazione G. e D. De Marchi

spot_img

Fondazione Veronesi

spot_img

Salesiani per il sociale

spot_img

Campus Biomedico

spot_img
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com