martedì, Settembre 21

El Chapo: vendite record per la sua camicia 'fantasia' 128 dollari per il capo uguale a quello indossato durante l'incontro con Sean Penn

0

La cattura del famoso boss El Chapo in Messico ha fatto scalpore. Non solo per l’intervista rilasciata in latitanza all’attore americano Sean Penn: infatti in tutto il Sudamerica è caccia alle camiciefantasia‘ che ha indossato durante questo incontro. Appena diffuse le prime immagini dell’incontro, sui social network si è scatenata la corsa all’acquisto, con numeri da capogiro soprattutto sui siti internet che vendono questo tipo di capi. A produrre queste particolari camicie una piccola azienda californiana, la Barabas, che nel proprio sito, sfruttando il momento, hanno deciso di pubblicare questa foto de El Chapo e dando il via alla vendita di quel tipo di camicia. Il prezzo? 128 dollari, non poco per una camicia, ma le vendite vanno così bene che il sito è addirittura andato in tilt per la mole di ordini.

(video tratto dal canale Youtube della CNN)

 

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.

Sull'autore

End Comment -->