mercoledì, Dicembre 1

Egitto, a cinque anni da Mubarak La polizia è schierata nei punti chiave del Cairo per evitare manifestazioni

0

A cinque anni esatti dalla caduta di Hosni Mubarak, per l’Egitto è tempo di bilanci. Ma nell’attuale clima di tensione, in pochi intendono celebrare la ricorrenza. E in ogni caso, la polizia è schierata nei punti chiave del Cairo per evitare manifestazioni.

Secondo un intervistato “cinque anni dopo la caduta di Mubarak, la situazione non è diversa e forse è peggiorata.” Il popolo chiede trasparenza e una immediata revisione di leggi considerate ingiuste, promulgate negli ultimi due anni.

Nell’anniversario della caduta di Mubarak, una parte del popolo egiziano e dei leader politici considera che la rivoluzione non sia stata completata e che leggi restrittive siano gradualmente tornate a bloccarla, mentre altri credono che cancellare del tutto il vecchio regime e rispondere pienamente alle attese della gente richieda più tempo e pazienza.

 

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.

Sull'autore

End Comment -->