giovedì, Ottobre 28

Ecco perché gli USA terranno la lente sull’Asia  Parla Luca Gori, diplomatico e autore di un saggio sulla politica estera di Obama

0
1 2


Diplomatico di professione, saggista per passione. Luca Gori, nato a Firenze nel 1968, è diplomatico di carriera ed autore di vari saggi e articoli su temi di politica internazionale tra cui “’l russo del diplomatico’ pubblicato nel 2007, e ‘L’Unione Europea e i Balcani Occidentali’ nel 2008. Dal 1999 al 2003 è stato Primo Segretario presso l’Ambasciata d’Italia a Mosca e dal 2003 al 2007 Consigliere alla Rappresentanza permanente italiana presso l’Unione Europea. Attualmente lavora a Roma, nell’Ufficio Affari Diplomatici della Presidenza della Repubblica. Di recente è uscito il suo ultimo libro dal titolo ‘L’America allo specchio. Miti e realtà della strategia di Obama verso l’Asia-Pacifico e la cultura della sua politica estera” (Aracne editrice, 2015), basato anche sull’esperienza degli anni trascorsi presso l’Ambasciata d’Italia a Washington dal 2010 al 2014. A L’Indro racconta come nel suo volume ha approfondito la politica asiatica di Barack Obama ed il nuovo senso di marcia degli Stati Uniti verso il Pacifico.

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.

Sull'autore

End Comment -->