martedì, Maggio 18

Ecco l’arsenale della Corea del Sud Le attuali capacità militari e i mezzi a disposizione del Paese asiatico

0

Il recente lancio del missile nucleare nel mar del Giappone è solo uno degli ultimi episodi di una situazione chi sta facendo sempre più calda in Asia. Per comprendere maggiormente le forze in campo, dopo la Corea del Nord, ecco alcuni dati interessanti sulla Corea del Sud, pubblicati dal sito ‘Globalfirepower‘.

Il punto di forza della Corea del Sud è dato dai suoi soldati che guidano il conflitto e che sono presenze indispensabili, soprattutto nella guerra di logoramento che richiede maggiore manodopera.

Popolazione totale  Manodopera disponibile              Servizi

50, 924, 172                 25, 610, 000                        21, 035, 000

Raggiungimento età militare      Totale Organico militare

             690, 000                                 5, 829, 750

Personale attivo     Personale di riserva

627, 500                      5, 202, 250

Oltre alla manodopera richiesta, l’arsenale militare della Corea del Sud è composto dalle forze aree che includono: gli aerei con ala fissa e rotante, come gli elicotteri, e che sono a disposizione dell’Aeronautica Militare, della Marina Militare e dell’esercito.

Le forze aeree sono solo una delle più importanti componenti del moderno esercito sudcoreano.

L’attacco aereo può essere svolto con aerei ad ala fissa, sistemi specializzati o con tipi di attacchi leggeri dei quali si occupano gli addestratori ai quali sono state affidate mansioni specifiche.

Alcuni combattenti possono svolgere ambedue i tipi di attacco ed è per questo motivo che gli aerei ‘multi-ruolo’ vengono considerati efficaci.

Gli aerei da trasporto e da addestramento includono, infatti, entrambi i tipi di ala fissa e rotante.

Forza totale degli aerei  Aerei combattenti  Attacchi aerei

         1,477                              406                        448

Aerei da trasporto  Aerei da addestramento  Elicotteri

348                               273                                 709

Attacchi elicotteri

81

L’esercito comprende, inoltre, i carri armati principali (MBTs), quelli leggeri e quei veicoli chiamati ‘carri armati distruttori’. Poi vi sono i veicoli blindati da combattimento (AFV) di cui fanno parte: i vettori trasportatori e i veicoli combattenti di fanteria.

Carri armati  Veicoli blindati       Artiglieria a propulsione

2,654                    2,660                          1,990

Artiglieria a rimorchio   Proiettori razzi

5,374                                        214

La flotta è composta dagli aerei trasportatori tradizionali nonché dagli elicotteri trasportatori che stanno crescendo di numero. Gli incrociatori sono in disuso, mentre i sottomarini sono di due tipi: elettrici e nucleari.

Assetto navale  Aereo trasportatore  Fregate  Cacciatorpedinieri

166                          1                             13           12

Corvette    Sottomarini  Navi pattuglie  Navi da guerra di miniera

16                     15               70                   11

Fra le risorse naturali che la Corea del Sud possiede c’è il petrolio, risorsa fondamentale per poter affrontare un conflitto armato.

Produzione     Consumo

500                 2, 325, 000

La logistica è basilare per attuare la strategia militare e combattere su più fronti ed affinché sia efficace, è necessaria una forza lavoro solida e addestrata.

Forza Lavoro    Forza mercantile marina  Maggioriporti/Terminali

27, 250, 000                786                                     8

Copertura stradale (km)   Copertura ferroviaria  Aeroporti

103, 029                                   3,381                         111

Per combattere una guerra, infine, la Corea del Sud ha bisogno di fondi monetari dai quali attingere e difendere le terre invase dal nemico.

Budget di difesa                  Debito esterno

43, 800, 000, 000 $          385, 600, 000, 000 $

Scambi esteri                  Parità del potere d’acquisto

372, 700, 000, 000 $          1, 929, 000, 000, 000 $

Aree di terra (km)   Coste (km)   Confini   Corsi d’acqua (km)

99, 720                         2, 413         237         1, 600

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.

Sull'autore

End Comment -->