venerdì, Luglio 23

Dopo Bruxelles: equilibrio tra libertà e sicurezza

0

Dopo gli attentati di ieri mattina a Bruxelles, la legislazione europea è adeguata a fronteggiare la minaccia terrorista? Ne parla l’ex leader dei deputati liberali al Parlamento europeo, Graham Watson, il quale sostiene che la tragedia di ieri sia un «grave attacco non solo allo stato belga ma anche per le istituzioni europee. E’ avvenuto a breve distanza dal quartier generale della NATO, dalla Commissione europea e del Parlamento europeo e, nel caso della bomba nella metro, a poca distanza da uno dei ministeri del Governo belga».

Watson conclude poi con un commento riguardante la libertà di circolazione dei cittadini: «ci sono molti più controlli alle frontiere di quanti ce ne fossero prima. Ma dobbiamo mantenere un equilibrio tra il diritto alla libera circolazione delle persone, il diritto di vivere in una società libera e la necessità di dare ai cittadini la massima protezione contro il terrorismo».

 

 

(video tratto dal canale YouTube di Euronews)

 

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.

Sull'autore

End Comment -->