giovedì, Giugno 17

Donald Trump: 'Se vinco in Ohio e Florida è finita' Il magnate newyorkese avvisa gli avversari ad una settimana dalle nuove votazioni

0

Hanno i giorni contati Ted Cruz, Marco Rubio e John Kasich nelle primarie repubblicane. Parola di Donald Trump, che in una intervista esclusiva alla CNN confessa: «Se vincerò alle prossime primarie (in programma la prossima settimana, ndr) in Ohio e Florida, la partita è chiusa». E in effetti, conti alla mano, parrebbe davvero di sì, anche perché gli avversari ormai hanno davvero poco da offrire. Jeb Bush, da settimane ormai fuori dalla corsa, sembra pronto, secondo quanto riferiscono i media americani, ad incontrare i tre candidati rimasti in campo, prima del dibattito che si svolgerà oggi a Miami. Il tutto per mettere a punto una strategia, quantomai tardiva, per bloccare Trump. Il magnate intanto continua nelle sue uscite dal forte impatto. L’ultima proprio durante l’intervista alla CNN: «L’Islam ci odia. Dobbiamo essere molto vigili, dobbiamo essere molto attenti e non dobbiamo permettere alla gente che viene in questo Paese di avere questo odio per gli Stati Uniti». L’ennesimo affondo di Trump, che già a dicembre lanciò l’idea di un divieto temporaneo d’ingresso negli Stati Uniti per i musulmani.

(video tratto dal canale Youtube della CNN)

 

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.

Sull'autore

End Comment -->