giovedì, Maggio 13

Donald Trump-GOP: tutti i rischi di un 'ritorno al passato' field_506ffbaa4a8d4

0
1 2


Qual è, quindi, la ragione del successo di Donald Trump? Rispetto ai suoi rivali, quello che un certo stereotipo continua a presentare come il ‘tycoon’ newyorkese, ha messo in campo sino ad oggi il budget (relativamente contenuto) di 51,4 milioni di dollari, per la maggior parte (49,3 milioni) messi a disposizione da lui stesso. Intorno a questa somma, tuttavia, Trump è riuscito a costruire un discorso politico coerente ed efficace pur nella sua ipersemplificazione. L’invito a ‘Make America Great Again’ è abbastanza vago da permettere una molteplicità di interpretazioni. Allo stesso modo, esso copia – in maniera più o meno consapevole – l’ambizione di un ceto medio che, negli anni di Obama come in quelli di George W. Bush, ha visto la sua posizione sociale messa progressivamente in discussione. Non a caso, il voto pro-Trump sembra essersi focalizzato in una middle class bianca, maschile, se non povera impoverita e timorosa di una graduale, ulteriore ‘proletarizzazione’. In questo senso, è significativo che, nelle primarie di New York, il voto della ‘ricca’ Manhattan sia andato in larghissima misura a John Kasich anziché ad un Trump che – per storia, autorappresentazione e la presenza fisica delle sue proprietà immobiliari – tale realtà avrebbe dovuto ‘naturalmente’ incarnare.

Un punto rimane in sospeso: quanto il bacino di consensi che Trump ha saputo trovare permetterà al Partito repubblicano di sopravvivere negli anni a venire? La questione è, in una certa misura, speculare a quella che il ‘fenomeno Sanders’ ha posto di fronte al Partito democratico. In entrambi i casi, due candidati ‘anomali’ hanno costruito il loro successo su un ‘ritorno al passato’ in larga misura inatteso. Da questo punto di vista, il richiamo di Trump a quella che è spesso definita la ‘pancia’ degli Stati Uniti (che trova espressione soprattutto nei successi negli Stati deindustrializzati della ‘rust belt’) mima quello di Bernie Sanders fra i giovani bianchi ‘radical. In entrambi i casi, la stessa età dei candidati (69 anni Trump, 74 Sanders) diviene garanzia; nell’immaginario pubblico si tratta del ritorno a tempi ‘più semplici’ sia sul piano interno, sia internazionale. Tempi che, tuttavia, faticano a rispecchiare la complessità degli Stati Uniti di oggi e – con ogni probabilità – del futuro. Anche per questo, se il successo di Donald Trump è stato, oggi, il prodotto di tali dinamiche, la sua vittoria – anche solo a livello di primarie – rischia di accentuarne gli effetti negativi e di gettare le basi – in mancanza di un serio processo di riflessione e riposizionamento politico – per nuove, pesanti delusioni.

 

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.

Sull'autore

End Comment -->