lunedì, Maggio 10

Corea del Nord, nuovi test missilistici Presente e al comando delle operazioni Kim Jong Un

0

La Corea del Nord non riesce a fare a meno di provocare la comunità internazionale. Pubblicato un nuovo video nel quale il leader Kim Jong Un presenzia ad un test su un lanciatore multiplo di razzi di grosso calibro. Secondo Kim Jong Un il lanciatore è «di grande importanza strategica e aumenta notevolmente la capacità dell’Esercito del popolo coreano di realizzare attacchi di precisione contro i nemici nella parte meridionale della Corea».

Accanto al leader il direttore dell’Ufficio politico generale dell’esercito Hwang Pyong So e il capo di stato maggiore Ri Myong Su. Secondo il regime si tratta di un test normale, ma ormai la tensione è alle stelle anche per la presenza degli americani nella Corea del Sud, impegnati in esercitazioni congiunte di massa. Solo qualche giorno fa altri cinque razzi a corto raggio hanno volato per 200 km sul mare proprio per lanciare un nuovo segnale ai ‘vicini’.

(video tratto dal canale Youtube di RT)

 

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.

Sull'autore

End Comment -->