lunedì, Giugno 27

Come fare trading: 5 step per iniziare da principianti Ecco le tappe da percorrere e alcuni suggerimenti da prendere in considerazione

0

Attivare la propria attività di trading? Oggi parliamo dei passi essenziali da seguire per lanciare il percorso all’interno dei mercati finanziari in modo corretto e logico. Ma prima di cominciare il cammino, vediamo le tappe da percorrere e alcuni suggerimenti da prendere in considerazione. Perché appunto la parte educativa è senz’altro fondamentale nel processo per ottenere il successo nel campo.

  1. In primo luogo, bisogna osservare i mercati a disposizione per sceglierne uno su cui si vuole investire e guadagnare nel futuro, ovvero c’è il Forex, ci sono delle azioni e indici di aziende varie, le materie prime e metalli, prodotti energetici e criptovalute.
  2. In secondo luogo si va a selezionare una piattaforma per effettuare trading, fornite dagli strumenti necessari di vari livelli della preparazione, che includono le funzionalità e parametri integrati all’interno del sistema all’uso efficace dei clienti.  Una delle piattaforme più potente in questo senso è decisamente metatrader 4, disponibile anche inversione web, in lingue diverse, che offre la gestione libera a facile ovunque sia.
  3. Il passo successivo è quello di analizzare la situazione corrente del mercato Forex o altri, poiché l’analisi è un metodo di valutazione dei dati del mercato, di ciò che accade o di ciò che può accadere in futuro immediato in base di una serie di eventi e di fattori esterni. Tutto sommato questi dati, le notizie, le statistiche economiche e finanziarie, riassunti delle banche, la raccolta di essi e la loro elaborazione è un approccio essenziale per esaminare le prospettive a breve e a lungo termine.
  4. Passiamo alla parte pratica, ossia per iniziare il trading è necessario di registrare l’account personale da trader e aprire il conto, però prima bisogna scaricare il terminale. Si procede a scegliere uno degli strumenti di trading, ogni trader decide in modo indipendente se passare con un asset o diversificare il portafoglio e investire in più asset.
  5. L’ultimo passo, ma è importante uguale, la possibilità imperdibile, è di provare demo trading, versione che permette ripercorrere tutto il processo per imparare con calma tutte le condizioni di trading. Il successo di trading dipende principalmente dalla capacità di creare la propria strategia e senza rischiare allo tempo stesso del denaro.

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.

Sull'autore

End Comment -->