martedì, ottobre 23

Cobra Gold, esercitazioni militari in Thailandia Più di 10.000 militari provenienti dal Giappone e da altri 28 Paesi hanno partecipato all'evento di quest'anno

0

Gli Stati Uniti e altri Paesi asiatici stanno conducendo una massiccia esercitazione militare congiunta nella Thailandia orientale. L’esercitazione annuale, denominato Cobra Gold, è co-sponsorizzata dalla Thailandia e dagli Stati Uniti. Più di 10.000 militari provenienti dal Giappone e da altri 28 Paesi partecipano all’evento di quest’anno.

L’esercitazione di sabato presso una base navale thailandese è stata condotta partendo dal presupposto che un conflitto scoppiasse in una nazione immaginaria nella regione. Durante l’esercitazione, le truppe thailandesi hanno sono prima sbarcate nella zona di conflitto per esplorare l’area, poi le forze degli Stati Uniti e della Corea del Sud sono intervenute con le loro navi da sbarco e veicoli anfibi. Dopo di che, le Forze di autodifesa del Giappone hanno praticato l’evacuazione dei giapponesi bloccati nella zona di conflitto.

L’esercitazione si è svolta proprio a causa del pericolo creato dalla Corea del Nord. Ma un portavoce dell’esercito americano ha voluto precisare che questa esercitazione non aveva nel mirino nessun Paese specifico.

(video tratto dal canale Youtube di RT)

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Commenti

Condividi.

Sull'autore