domenica, Maggio 9

Città del Capo: le immagini dell’emergenza siccità Il governo ha proclamato lo stato di 'calamità naturale' e ha approvato leggi per limitare il consumo

0

Sembra giunto un conto alla rovescia per le risorse di acqua di Città del Capo, la seconda metropoli del Sud Africa. Un vero e proprio Day-zero è alle porte: infatti la siccità è ormai un’ emergenza che, tra le più pesanti dell’ ultimo secolo, ha causato la proclamazione da parte del governo dello stato di ‘calamità naturale’ in tutto il Paese. Dal 1 febbraio sono entrate in vigore nuove leggi che hanno come obiettivo quello di limitare il consumo: a ciascun cittadino non è consentito superare il tetto di 50 litri d’acqua. 

In alcuni quartieri periferici ogni giorno, migliaia di cittadini, sotto la stretta sorveglianza da parte delle forze di polizia, sono costretti a mettersi in fila riempire bidoni e bottiglie. Il piano d’ emergenza messo insieme dalle autorità locali prevedrebbe più di 200 punti di distribuzione per 4 milioni di abitanti. Tutti aspettano l’ arrivo dell’ inverno con le sue piogge, ma, intanto, l’ emergenza rimane.

(Video tratto dal canale Youtube Euronews)

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.

Sull'autore

End Comment -->