sabato, Settembre 18

Cina, l’impianto ad energia solare a forma di panda

0

A Datong, in Cina, c’è uno dei più grandi parchi a energia solare al mondo. E la sua forma è davvero particolare, visto che è quella di un panda. Il parco solare ha una capacità di installazione totale di 100 megawatt e fornirà in 25 anni 3,2 miliardi di kWh di energia green, con un risparmio di 1,056 milioni di tonnellate di carbone, riducendo di 2,7 milioni di tonnellate le emissioni di biossido di carbonio.

La costruzione dell’impianto è iniziata ufficialmente nel novembre del 2016: qui è anche presente un centro per le attività giovanili.  La nuova infrastruttura è la prima in Cina del Panda Energy Group Limited ma l’obiettivo è quello di costruire altri 100 esemplari simili in tutto il mondo entro i prossimi 5 anni, partendo da Fiji e Filippine.

«La centrale elettrica a forma di panda potrebbe ispirare i giovani e aumentare il loro interessi nei riguardi dell’energia solare», ha commentato a questo proposito Li Yan, a capo della Panda Green Energy.

(video tratto dal canale Youtube di Business Insider)

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.
End Comment -->