martedì, 31 Gennaio
HomePaint ContestCina-India, ancora tensioni al confine

Cina-India, ancora tensioni al confine

Tra 50 e 150 i soldati di Nuova Delhi

Truppe cinese hanno iniziato a costruire una strada sul territorio conteso del Butan, scatenando una crisi con l’altra grande potenza asiatica: l’India. Il piccolo Butan ha infatti chiesto l’intervento di Nuova Delhi e ora truppe cinesi e indiane si trovano faccia a faccia sul confine conteso.

Sul ‘Global Times‘ – il quotidiano online che riflette le opinioni del Partito e del Governo cinese – si parla di una «guerra inevitabile» se Modi non smetterà di «scommettere con le vite degli indiani», perchè «le truppe cinesi uccideranno ogni singolo soldato». Dall’altra parte del confine, gli indiani parlano di un boicottaggio di massa delle merci di Pechino.

«Se le persone non si uniranno al boicottaggio, saranno traditori», afferma una giovane donna parte del movimento per il boicottaggio, intervistata da ‘China Uncensored’.

Non è neppure chiaro quanti siano i soldati indiani al confine: i cinesi sostengono si tratti di 53 uomini, mentre da Delhi si parla di 350 truppe stanziate.

Video tratto dal canale youtube ‘China Uncensored

RELATED ARTICLES

Croce Rossa Italiana

spot_img

Save the Children

spot_img

Seguici sui social

Fondazione Veronesi

spot_img

Fondazione G. e D. De Marchi

spot_img

Fondazione Veronesi

spot_img

Salesiani per il sociale

spot_img

Campus Biomedico

spot_img
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com