giovedì, Maggio 6

Cina: arriva l’ albergo di lusso anche per i cani L'industria della cura degli animali del paese si sta sviluppando sempre di più

0

L’anno cinese del cane è iniziato venerdì scorso. La Cina è stata molto criticata per il trattamento degli animali, ma l’industria della cura degli animali del paese si sta sviluppando sempre di più. Infatti, sono stati costruiti, ad esempio, e si sono moltiplicati moltissimi alberghi di lusso per cani.

Nelle stanze di questi grandi e confortevoli alberghi, si trova la televisione e l’aria condizionata. Non mancano le telecamere di sorveglianza così che i proprietari, tramite un’ app su telefono, possano tenere d’ occhio i propri amici a quattro zampe. Vi sono stanza con balcone, vi sono stanze per tre cani.

Gli ospiti si recano le rispettive stanze la sera, sul presto, dopo aver trascorso la giornata a giocare, mangiare, a fare bagni nella piscina e a rilassarsi con massaggi effettuati con oli essenziali. A tutto questo, si aggiunge anche un salone di parrucchiere,  un bar, ma anche un’ enorme sala cinematografica.

(Video tratto dal canale Youtube BBC)

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.

Sull'autore

End Comment -->