domenica, Ottobre 17

Che futuro per l'acciaio?

0

L’industria europea dell’acciaio in crisi tra una raffica di licenziamenti e fallimenti di massa, tanto che i Ministri dell’UE si sono riuniti a Bruxelles per discutere della situazione dell’industria siderurgica europea. Negli ultimi mesi, numerose acciaierie hanno dovuto ridurre la propria produzione o spegnere del tutto i cicli produttivi dei loro impianti, con conseguenti licenziamenti di massa. Il prezzo dell’acciaio è precipitato passando da 500 dollari a tonnellata di prodotto, a 280 dollari. L’assemblea straordinaria ha esaminato una serie di modalità e di azioni per aumentare la competitività del settore. Durante i colloqui, i Ministri sono stati affiancati da una serie di CEO europei. Nonostante le difficoltà attuali, l’Unione europea rimane il secondo più grande produttore mondiale nel settore siderurgico e nella produzione dell’acciaio dopo la Cina.

(tratto dal canale ‘Youtube’ di ‘Council of EU’)

 

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.

Sull'autore

End Comment -->