Navigazione: Speciale CinAfrica

Summit BRICS: l’Africa prima di tutto La guerra commerciale americana contro la Cina potrebbe danneggiare il libero commercio mondiale dei Paesi africani, nel contesto dei quali la Cina, anche nome dei BRICS, punta fondi e sforzi politici enormi
di

Obiettivo: elevare il continente a quarto polo industriale ed economico mondiale, nella consapevolezza che nel prossimo decennio una dura lotta economica, politica e militare verrà giocata in Africa, da una parte Europa e USA, dall’altra Cina e gli altri BRICS

Cina a caccia di affari in Africa: l’Europa è avvertita L'espansione cinese nel continente africano fra opportunità di sviluppo e minaccia del debito
di

L’Africa nelle mire dell’espansione cinese. Espansione a tutto tondo attraverso investimenti mirati, finanziamenti, gestione delle materie prime agricole e industriali e iniziative in campo sociale, quest’ultimo, strumento di soft power di grande importanza. Pechino costituisce quindi un fondamentale concorrente dell’Unione Europea, chiamata ad un ‘ritorno’ economico in Africa non più rinviabile.

Gli immigrati africani? disertori, in un continente destinato a finire Le verità lapalissiane, difficili da dire e ingoiare, sull’immigrazione africana in Europa e sul futuro del Vecchio Continente, nelle parole di una nota attivista della Repubblica Democratica del Congo
di

Chi giunge in Europa dall’Africa? La maggioranza appartiene alla piccola e media borghesia africana. Per fermarli state finanziando Paesi che con i vostri soldi comprono armi con le quali seminano morte nelle vostre città

Il Dragone Rosso controlla l’Africa?
di

Nel prossimo decennio l’Occidente dovrà affrontare una sfida storica, e forse persa in partenza. Un blocco economico e politico sino-africano basato sul Nuovo Ordine Mondiale proposto da Pechino. Alcuni punti deboli non mancano