sabato, Novembre 27

Castelgandolfo: via al canottaggio! field_506ffb1d3dbe2

0

Una veduta di Castelgandolfo; il lago sottostante; presso la riva numerosi spettatori attendono di assistere alla gara di canottaggio; a bordo di un’imbarcazione ornata di fronde d’albero suona un’orchestrina. I canottieri mettono in acqua le iole da competizione; due ‘quattro’ con timoniere prendono il largo. Durante la gara il pubblico che assiste alla competizione ha presso posto nelle tribune in legno edificate sui bordi del lago ; in lontananza due equipaggi che gareggiano; ancora visioni del pubblico; altri momenti della gara; alcuni spettatori seguono il percorso con il binocolo ; tra essi il ministro Teruzzi in abiti civili; in tribuna Galeazzo Ciano; un equipaggio prende le distanze; dei vogatori col viso contratto dallo sforzo; testa-coda tra due equipaggi che si disputano l’arrivo; vogata forte e ritmica; l’imbarcazione vincente distanzia di un bel tratto l’inseguitrice.

(tratto dal canale ‘Youtube’ con video Giornale Luce A0602 del 06/1930)

 

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.

Sull'autore

End Comment -->