mercoledì, Settembre 22

Buon anno da… Laura Pausini field_506ffbaa4a8d4

0

Proponiamo un medley delle canzoni della nota cantante italiana, Laura Pausini, per augurare il nuovo anno, in questo caso riferito al 2012, tratto dall’album ‘Inedito nella edizione speciale del 2012, già uscito sia in lingua italiana in Italia l’11 dicembre del 2011sia in spagnolo, edito in Spagna il 15 novembre 2011. Il 27 novembre 2012 viene pubblicata la ‘Special Edition’da cui il video è tratto, contenente il CD ‘Inedito’ con l’aggiunta di tracce ‘Live’ e il DVD registrato durante l”Inedito World Tour 2011-2012′ e diretto da Leandro Manuel Emede e Nicolò Cerioni for Sugarkane. L’album esce dopo 2 anni di silenzio della Pausini, annunciati in precedenza sul sito ufficiale della cantante, come ‘album di rottura’ di tale periodo e realizzato con processo creativo molto diverso dagli altri, ossia le canzoni e la musica sono state scritte e realizzate per la prima volta senza nessuna pressione, nella privacy della sua casa, invece che lavorare negli aeroporti e nelle camere d’albergo, in preda allo stress compositivo che tali luoghi creano.

(tratto dal canale Youtube del sito ufficiale della cantante, ‘laurapausinitv’)

 

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.

Sull'autore

End Comment -->