domenica, Ottobre 17

Brasile, esplode (di nuovo) lo scandalo della carne avariata La polizia federale ha arrestato 10 persone, tra le quali l'ex presidente del colosso alimentare BRF, Pedro de Andrade Faria

0

Nuovo capitolo dello scandalo di carne avariata in Brasile. La polizia federale ha arrestato 10 persone, tra le quali l’ex presidente del colosso alimentare BRF, Pedro de Andrade Faria. L’accusa è di aver falsificato certificati sanitari che attestavano casi di salmonella nel pollame destinato anche all’esportazione in alcuni Paesi dell’Ue.

Intanto sono stati posti sotto sequestro quattro stabilimenti dell’azienda, leader mondiale nel settore alimentare. Il ministero ha bloccato subito tutte le esportazioni di carne, rassicurando che al momento non ci sono rischi per la salute pubblica.

(video tratto dal canale Youtube di Euronews)

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.

Sull'autore

End Comment -->