mercoledì, Aprile 21

Boston Dynamics e i sempre più evoluti robot a quattro zampe L’ultimo video mostra un robot SpotMini aprire una porta e lasciar passare cortesemente un altro automa

0

Cani robot? Ebbene ormai la è da tempo che mezzi a quattro zampe sono testati nei laboratori di mezzo mondo. L’ultimo video pubblicato da Boston Dynamics mostra un robot SpotMini aprire una porta e lasciar passare cortesemente un altro automa ed ha ricevuto migliaia di visualizzazioni.

Non è altro che il livello dell’evoluzione tecnologica degli automi dell’azienda. Certo è che in molte persone ha lasciato anche una certa inquietudine, visto che viene in mente uno scenario in cui le macchine avranno un’autonomia eccessiva rispetto ai desideri degli uomini.

In realtà la Boston Dynamics lavora per costruire macchine per aiutare le persone a svolgere compiti, che si tratti di portare pesi o di trasportare materiali per combattere al fronte. Insomma in vari contesti e per vari usi.

(video tratto dal canale Youtube di IBTimes UK)

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.
End Comment -->