martedì, Gennaio 25

Borsa: canapa, Canada e USA in rialzo positivo, ma debole Borsino andamento principali titoli canapa industriale

0

Le due principali piazze borsistiche mondiali nel settore della produzione, trattamento e commercializzazione della canapa, ovvero Canada e USA, dopo due settimane di segno positivo, ed una in profondo rosso, questa settimana chiudono entrambe con valori lievemente positivi. Regna sovrana una forte volatilità sulle piazze mondiali. Per avere dei raffronti nel settore parallelo della cannabis, si constata che l’indice generale Global Cannabis Stock Index chiude a 39.33, +0,65 (+1,68%). L’American Cannabis Operator Index chiude a 47,70, +0,93(+1,99%). L’Ancillaris Cannabis Index chiude a 74,25, +0,69(+0,94%). Il Canadian Cannabis LP Index chiude a 233.51, +1,29(+0,56%)

Gli ultimi aggiornamenti del settore canapa/cannabis a livello mondiale nel mese di novembre 2021

Attualmente, molti titoli di marijuana stanno avvertendo il lato negativo della battaglia con la riforma federale sulla cannabis. Tuttavia, questa non è solo una brutta notizia, anche con la maggior parte del settore che sta affrontando un certo ritiro. Anche se nelle prime 2 settimane di novembre il settore ha mostrato una maggiore consistenza al rialzo. Tuttavia, con il settore in calo, c’è un’altra possibilità di trovare i migliori titoli di marijuana da acquistare. Con un maggiore sostegno da parte di tutti i partiti del Congresso, la riforma federale è in arrivo. Vale a dire con ogni partito del congresso che spinge il proprio disegno di legge. Quindi, con questo in mente, è solo questione di tempo prima che il proibizionismo sulla cannabis finisca.

Sfortunatamente, ogni parte che sta cercando di porre fine alla proibizione della cannabis non vuole lavorare insieme. Per essere più precisi, i democratici vogliono che il loro disegno di legge venga approvato tanto quanto i repubblicani vogliono lì. Ciò che questo crea è una situazione di stallo che consente il voto parziale. Invece di tutte le parti che si uniscono per risolvere il problema e porre fine alla proibizione della marijuana. Quale sarebbe la strada meno battuta per emanare il disegno di legge. Il risultato di questo ritardo sta creando una situazione che ha portato molti dei migliori titoli di cannabis a scendere ancora una volta. Anche con un’altra buona opportunità di acquisto, le persone nell’industria della cannabis vogliono che il cambiamento di politica sia approvato.

Scorte di marijuana e riforma federale sulla cannabis

Come la storia ha dimostrato, quando vengono rilasciati i progressi relativi alla riforma federale, ciò ha contribuito a causare un aumento degli scambi. Da questa sensazione molti pensano che una volta approvata la riforma federale, si potrebbe creare una corsa alle azioni di cannabis. Tuttavia, questo non è un fatto noto che una corsa avrà luogo. Ma uscendo dal passato c’è una buona possibilità per un aumento al rialzo del settore quando il disegno di legge passerà. Per ora in tanti stanno comprando i tuffi e pazientando per la prossima salita del settore. Le società sottostanti sono solo alcuni titoli di marijuana da tenere d’occhio per un possibile trading migliore.

Titoli da seguire con attenzione intorno agli inizi di dicembre 2021

Tilray Inc. (NASDAQ:TLRY)

Organigram Holdings Inc. (NASDAQ;OGI)

 

Tilray Inc.

Tilray Inc. è impegnata nella ricerca, coltivazione, produzione, commercializzazione e distribuzione di prodotti a base di cannabis medica. L’azienda opera attraverso cinque segmenti: Cannabis Business, Distribution Business. Oltre a un’attività di bevande alcoliche, attività di benessere e attività in fase di sviluppo. Fornisce prodotti a base di cannabis per uso medico e per adulti; prodotti farmaceutici e per il benessere. Oltre a bevande alcoliche; e alimenti a base di canapa e altri prodotti per il benessere. Nelle ultime 4 settimane circa Tilray ha apportato alcuni importanti aggiornamenti aziendali.

Il 26 ottobre ha annunciato di aver aumentato la propria presenza nel mercato della cannabis in Europa. L’azienda in quel momento è stata in grado di guadagnarsi lo status di fornitore di fiducia di GMP. Che è per la cannabis medica certificata al Ministero della Salute del Lussemburgo. Successivamente, la società ha fatto annunci di notizie sulla partecipazione a conferenze per gli investitori. Oltre a notizie sull’organizzazione di un’assemblea annuale degli azionisti nel 2021. Il presidente e CEO Irwin D. Simon afferma la strategia di crescita globale. Il che è guidato da un forte posizionamento nell’UE, in Canada e negli Stati Uniti.

Parole dall’azienda

Irwin D. Simon, presidente e amministratore delegato, ha dichiarato: “Crediamo che il potenziale di crescita di Tilray nell’Unione europea rappresenti un’opportunità da 1 miliardo di dollari e l’annuncio di oggi afferma che stiamo trasformando il potenziale in prestazioni.

Irwin D. Simon, Presidente e CEO, ha dichiarato: “In soli sei mesi, abbiamo compiuto progressi concreti e misurabili integrando le nostre operazioni capitalizzando al contempo sulla domanda in rapida crescita dei consumatori di prodotti per il benessere e lo stile di vita dei consumatori. Le nostre risorse nel perseguimento di questo obiettivo – un portafoglio di marchi molto ricercati e di alta qualità, una scala operativa significativa, un’ampia presenza di distribuzione globale e un impegno per l’eccellenza operativa – forniscono vantaggi chiari e differenziati mentre prevediamo di costruire a lungo termine, valore sostenibile per gli azionisti”.

Organigram Holdings Inc.

Organigram Holdings Inc. attraverso le sue sussidiarie produce e vende cannabis e prodotti derivati ​​dalla cannabis in Canada. Negli sviluppi più recenti, l’azienda ha lanciato il suo nuovo marchio di benessere Monjour. Il nuovo marchio per il benessere dell’azienda offre prodotti di alta qualità con CBD forward per i consumatori. Le prime offerte di Monjour in questa categoria emergente includono sia vegan-friendly.

Oltre a morbide masticabili senza zucchero, entrambe in gusti assortiti. Oltre a questa notizia, la società ha fissato il 23 novembre come data in cui rilascerà i suoi guadagni del quarto trimestre. Allo stesso tempo, pubblicando i risultati dell’intero anno fiscale 2021. Se Organigram può mostrare risultati positivi, può aiutare a dare uno slancio al rialzo. Azionisti e investitori guarderanno le azioni OGI per vedere cosa accadrà.

Le parole del CEO di Organigram Holdings Inc.

“In Organigram, siamo impegnati nell’innovazione e nel mantenere i consumatori al centro di ogni prodotto che lanciamo”, afferma BeenaGoldenberg, CEO, Organigram. “Prestando molta attenzione al modo in cui i canadesi pensano e consumano il CBD, siamo stati in grado di sviluppare e fornire una nuova entusiasmante linea di prodotti sfruttando al contempo un mercato in crescita degli edibili al CBD, attualmente con offerte competitive limitate”.

Dati tratti da https://www.marijuanastocks.com

Andamento borsistico aggiornato in data 26 novembre 2021

Uno sguardo contestualizzato alla data del 26 novembre 2021. Lo scenario globale delle società che operano nella lavorazione, coltivazione, trattamento e commercializzazione di canapa e le novità di un mercato di settore in forte fermento. Innovazione tecnologica, scoperte, variazioni economico/finanziarie, nuove opportunità di crescita, nonostante la crisi del Coronavirus a livello mondiale.

La Bombay Hemp Company Pvt Ltd ha raccolto due milioni dollari da destinare a produzione e marketing

La Bombay Hemp Company Pvt. dell’India. Ltd (BOHECO) ha dichiarato questa settimana di aver raccolto $2 milioni che utilizzerà per espandere la produzione e il marketing. BOHECO ha affermato che aumenterà la produzione, migliorerà il controllo della qualità, migliorerà la distribuzione e l’acquisizione dei clienti e amplierà rapidamente il suo marchio BOHECO Life per il benessere e la nutrizione, una linea diretta al consumatore di prodotti per la salute e la nutrizione a base di canapa. Il finanziamento proviene da Achin Kochar del produttore di prodotti di bellezza Vi-John Group, Gurugram; e Riteesh Mohan Bakshi e Raghav Mohan Bakshi di RRB Energy Ltd., Nuova Delhi, un produttore di tecnologia per la generazione di energia eolica e solare. L’amministratore delegato di Boheco, ChiragTekchandaney, ha affermato che la società ha assicurato impegni per $ 2,5 milioni, ma solo $2 milioni di questi sono considerati “fermi”.

USA: un gruppo di pressione del settore canapa cambia logo e denominazione

Il National Industrial Hemp Council è ora il National Industrial Hemp Council of America, dopo che il gruppo di lobby degli Stati Uniti ha rinominato, ridisegnando il logo e il sito Web e pubblicando un film promozionale sulla canapa. Il Consiglio comprende un gruppo di professionisti internazionali, federali, statali, dell’industria privata e governativi guidati da Patrick Atagi, Presidente e CEO, che è un coltivatore di colture speciali in Oregon. L’organizzazione è dedicata a promuovere lo sviluppo del mercato, assistere i nuovi operatori del settore e educare i consumatori sulla canapa industriale e le sue applicazioni. Il programma di accesso al mercato del Dipartimento dell’agricoltura degli Stati Uniti alla fine dello scorso anno ha assegnato al Consiglio una sovvenzione di 200.000 dollari per promuovere la canapa americana all’estero attraverso la ricerca e la commercializzazione di prodotti e marchi. La revisione del marchio del Consiglio è stata effettuata da gt&i, un’agenzia di marketing londinese.

Una società della canapa californiana paga gli stipendi ai dipendenti e presenta dichiarazione di non colpevolezza

Una società di canapa californiana e il suo proprietario hanno presentato una dichiarazione di non colpevolezza per reati penali dopo non aver pagato gli stipendi dovuti ai dipendenti. L’ufficio del procuratore distrettuale della contea di San Mateo ha accusato Castle Management e il suo proprietario David Wayne Jenkins di un totale di 33 reati penali e violazioni della disoccupazione e dei codici del lavoro. Jenkins e Castle sono accusati di furto di manodopera e di illecito furto di manodopera. Le accuse comportano una potenziale pena detentiva di 10 anni. Multato e chiuso. La consociata di Castle Castillo Seed Company, Half Moon Bay, California, è stata chiusa dall’ufficio del commissariato del lavoro della California all’inizio di quest’anno a seguito delle lamentele dei dipendenti secondo cui non erano stati pagati per due mesi. I funzionari statali del lavoro hanno multato il castello di $ 33.000 e ne hanno ordinato la chiusura dopo che Castillo ha continuato a far lavorare i dipendenti senza assicurazione. Castillo ha operato da gennaio 2020 fino alla chiusura forzata di marzo. La chiusura è seguita a un’indagine sui dati sull’occupazione di Castillo dopo che i lavoratori hanno affermato che la società li ha informati che gli affari erano diminuiti gravemente durante la pandemia di coronavirus e che la loro paga sarebbe stata ritardata. Secondo quanto riferito, i dipendenti hanno lavorato senza retribuzione nel dicembre 2020 e nel gennaio 2021.

Apre nello Stato dell’Indiana la prima struttura HempRise

L’estrattore con sede in Indiana HempRise ha tagliato il nastro per $80 milioni, 100.000 mq. ft. Centro di elaborazione CBD a Jeffersonville. La società ha affermato che la posizione vicino al confine tra Indiana e Kentucky le consente di accedere a grandi centri abitati nelle vicinanze per la sua gamma di prodotti CBD che include cibo, cosmetici, nutraceutici e prodotti per animali domestici. La nuova struttura dovrebbe impiegare 50 persone.

Nasce la prima associazione canapa in Germania

In Germania è stata costituita un’associazione nazionale senza scopo di lucro per sostenere i coltivatori di canapa. Nutzhanf-Netzwerk e.V. (“Hemp Network”) promuoverà la canapa tra gli agricoltori tedeschi e lavorerà per sviluppare più strutture di lavorazione locali, ha affermato Jörg Fierek, vicepresidente del nuovo gruppo. Joachim Klack, un agricoltore e coltivatore di canapa industriale di Versmold, in Westfalia, è stato nominato presidente dell’associazione. “Vogliamo anche far conoscere meglio ai consumatori i vantaggi della canapa industriale per stimolare la domanda”, ha affermato il manager dell’associazione, Aaron Kamperschroer. Nutzhanf-Netzwerk ha affermato che aumenterà anche le opportunità per l’uso della canapa industriale nel settore delle costruzioni come un modo per aiutare a mitigare i cambiamenti climatici. I coltivatori e trasformatori di canapa industriale e i consumatori interessati alla canapa industriale sono invitati ad aderire all’associazione.

 

Dati tratti da

The Daily Marijuana Observer | Cannabis Investment News and More… (mjobserver.com)

Marijuana Investments Data base

https://www.dailymarijuanaobserver.com/marijuana-stock-database

 

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.

Sull'autore

End Comment -->