domenica, Maggio 9

BlackRock taglia 400 posti di lavoro La società d'investimento statunitense rinnoverà l'organico aziendale a causa di un calo del 20% dei guadagni

0

La società newyorkese di investimento globale, BlackRock Inc. a seguito di un calo del 20% dei guadagni del primo trimestre 2016 eseguirà un rinnovo della sua struttura aziendale. Il
Presidente e CEO, Laurence Fink, ha comunicato che il consiglio d’amministrazione taglierà circa 400 posti di lavoro, ma che provvederà ad implementare con nuove assunzioni di personale per specifici gruppi di investimento. L’utile netto Blackrock è sceso da 4,84 $ per azione registrato nel Marzo 2015 a $ 3,92 per azione per lo stesso mese di quest’anno. Fink afferma che, nonostante i tagli previsti, la società si aspetta di risanare le perdite grazie a questa ristrutturazione mirata, dato che BlackRock, Inc. prevede di concludere quest’anno con più dipendenti di quanti ne ha attualmente.

 

(Video tratto dal canale Youtube di ‘Wochit Business‘)

 

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.

Sull'autore

End Comment -->