martedì, Aprile 13

Bangladesh: l'acqua decima la popolazione L'arsenico avvelena milioni di persone

0

Ogni giorno muoiono circa duemila persone a causa dell’arsenico contenuto nell’acqua che arriva nelle case. Accade in Bangladesh, dove lavarsi e bere significa anche ammalarsi, avvelenarsi. Da vent’anni a questa parte, l’acqua che scorre nei tubi bengalesi proviene da zone dove le rocce contengono un alto tasso di arsenico. Le prime manifestazioni sono visibili sulla pelle ma gli effetti più gravi vanno ben al di là: tumori, malattie cardiovascolari decimano la popolazione di giorno in giorno. La gente, soprattutto nelle zone rurali, continua a fare uso dell’acqua avvelenata e il fenomeno sta diventando incontrollabile.

 

(Fonte tratta da canale YouTube ‘Al Jazzera‘)

 

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.

Sull'autore

End Comment -->