Autore Valter Vecellio

Casalino fu vera gaffe? anche no, mentre pullulano gli arroganti e mancano i duri che sanno giocare Casalino sprovveduto non è, facile credere che abbia fatto tutto quello che ha fatto in piena coscienza, intendeva inviare un 'messaggio', e desiderava che quel 'messaggio' venisse identificato con lui
di

Tria infuriato chiarisce: «Le coperture e l’attribuzione delle risorse non spettano alle strutture tecniche ma sono una scelta politica», mentre Conte cerca di mettere una toppa che è peggio del buco, con Di Maio che palude, mentre comincia a stomacare più di uno

1 2 3 32