Autore Stefano Rolando/ Presidente Fondazione 'Paolo Grassi - La voce della cultura'