Autore Stefano Rolando / Cavaliere di Gran Croce al merito della Repubblica