Autore Salvatore Foti

Colombia: proteste, repressione, violenza “La Polizia ormai sembra come un esercito di occupazione dentro il proprio Paese che lotta contro i settori più poveri della società”. Così spiega cosa sta accadendo nel Paese Clara López, figura di spicco dell'opposizione
di

“La violazione dei diritti umani in Colombia è ormai generalizzata”. “Credo che il governo e le forze dell’ordine vogliano esasperare la situazione il più possibile per rinviare le elezioni presidenziali”

L’Ecuador rivuole Correa e vota il suo giovane erede Andrés Arauz è l’uomo da battere al ballottaggio di aprile. Se vincesse diventerebbe il Presidente più giovane della storia ecuadoriana, a pieno titolo il candidato di Rafale Correa, infatti in Ecuador, il progressismo, invece di seppellirlo lo hanno resuscitato
di

In Ecuador si assiste ad una disputa tra correismo e tutto quanto il resto che possiamo racchiudere dentro la destra del Paese e il movimento indigeno, ma per ora il popolo ha fatto capire che rivuole Correa

America Latina nella morsa del ‘nuevo Plan Cóndor’ Intervista esclusiva a Kintto Lucas, esponente dell’‘autentica sinistra sudamericana’, sul progressismo latinoamericano morto, sepolto (o forse no) dal ‘nuevo Plan Cóndor’, con la speranza che il buio lasci presto il posto ad una ‘nueva alba’
di

“Gli Stati Uniti stanno tornando con molta forza in America Latina”, “la sinistra ed il socialismo in America Latina non esistono più…ma non è che la destra se la passi meglio, oggi rappresentata da oligarchie che hanno perso la loro identità guidate solo dall’interesse personale”