Autore Michele Marsiglia / Massimo Lavezzo Cassinelli

Michele Marsiglia, è presidente della FederPetroli Italia. Da più di 20 anni si occupa di progetti strategici nell’Oil & Gas internazionale. Inizia la sua carriera negli Approvvigionamenti Strategici in Outsourcing, approdando dopo alcuni anni all’Agip Petroli (oggi ENI Group) per poi gestire alcuni processi di sviluppo per importanti Raffinerie e Società Petrolifere. Da anni la sua figura è chiamata a rappresentare aziende dell’indotto industriale per Agreement strategici e di Relazioni. Fondamentale il suo coinvolgimento in Libia e in parte del Medio Oriente. Membro di Comitati Scientifici negli Organismi di studio geopolitico, da anni affronta le tematiche del Medio Oriente e del Continente Africano focalizzando l’interconnessione delle dinamiche economiche, politiche e del dialogo interreligioso   Massimo Lavezzo Cassinelli ha fatto parte del servizio diplomatico italiano dal 1982 al 2016. Dopo un primo periodo alla Farnesina presso la Direzione Generale Affari Economici, ha iniziato nel 1985 la sua prima missione all’estero, all’Ambasciata d’Italia in Ecuador. Successivamente ha prestato servizio presso le Ambasciate in Giordania, in Perù e in Egitto, oltre che come capo del Consolato italiano a Berna. E’ stato poi Rappresentante Permanente Aggiunto presso la FAO, il PAM e l’IFAD. Ha infine ricoperto le cariche di Ambasciatore d’Italia in Armenia e nel Principato di Monaco. Ha concluso la carriera al Cerimoniale Diplomatico della Repubblica.

Giordania, le rivalità di un Regno sull’orlo di una crisi?
Giordania, le rivalità di un Regno sull’orlo di una crisi? Qualche giorno fa le ultime parole pubbliche del Re Abdullah II: “La crisi è finita”. Ma se fosse solo all’inizio? Le scelte dinastiche del defunto Re Hussein alla radice dello scontro

Hamzah ha accarezzato l’idea di prendere il posto di Abdullah, con il possibile appoggio di vari circoli interni alla Corte e soprattutto di alcune importanti tribù beduine. Abdullah lo ha rapidamente stroncato