Autore Gabriella Peretto

Akademik Lomonosov, la Cernobyl galleggiate russa, per colonizzare l’Artico con il nucleare Dopo 12 anni di lavori in massima segretezza, la centrale nucleare galleggiante,Akademik Lomonosov sta per essere impiantanta a Pevek, portandosi dietro non pochi problemi politici e di sicurezza ambientale
di

Costo 480 milioni di dollari, obiettivo della Russia: colonizzazione l’Artico, autostrada marittima per gli scambi commerciali e un patrimonio di risorse energetiche, il tutto attirando investimenti cinesi

Ti spiego come mettere in ginocchio l’Arabia Saudita dall’Iran Ecco come l’Iran potrebbe destabilizzare l’Arabia Saudita. Strutture petrolifere, porti, impianti di desalinizzazione dell’acqua, rete elettrica, reti di controllo e di acquisizione dati: tutto facilmente attaccabile dall’Iran, anche senza fare uso di armi pesanti
di

Un attacco alle infrastrutture sensibili in grado di ferire profondamente il regno da parte dell’Iran è tutt’altro che impossibile, e potenzialmente ‘facile’, ma, secondo gli analisti CSIS, allo stato attuale, è improbabile

Carne da macello mercenaria e società di lobby nella guerra in Libia 1.000 membri della famigerata Rapid Support Forces (RSF) del Sudan sono arrivati nella Libia orientale, unendosi ai ranghi dell'Esercito Libico Nazionale (LNA) di Khalifa Haftar, a protezione delle installazioni petrolifere
di

Le società di lobby, in prima linea la canadese Dickens e Madson, dietro questo invio di truppe mercenarie, Dagolo, vice capo del giunta militare sudanese, detto ‘Hemeti’, dietro la trattativa

Sudan: transizione in crisi, la UE si ritira, l’Italia reitera e rilancia A 24 ore dal nuovo massacro di civili, con la UE che blocca la cooperazione con Khartoum, l’Ambasciatore Fabrizio Lobasso, fautore dello sdoganamento di Al Bashir, rilancia la cooperazione italiana
di

Ignorati i frutti dello sdoganamento sudanese: il fallimento del Processo di Khartoum, l’implicazione del Paese nel traffico dei migranti, con UE e Italia perfettamente informate