Autore Danielle Maion

Kenya: una minoranza al voto, in un clima teso Solo il 34,5% degli aventi diritto ha votato, in 4 distretti non ci è potuto votare; Uhuru Kenyatta vince forte di una minoranza che lo rende debole e a rischio contestazioni
di

Raila Odinga, che si era ritirato dalla corsa alla Presidenza e aveva invitato a boicottare il voto appare come il vincitore morale, il suo partito verrà trasformato in «movimento di resistenza» con la costituzione di una «assemblea del popolo» per richiedere l’indizione di nuove elezioni entro 90 giorni

Kenya, caos ri-elezione per il ritiro dell’unico oppositore, Raila Odinga Ieri l'annuncio, le implicazioni sono ancora tutte da definire, il voto potrebbe essere annullato e dichiarato Presidente Kenyatta
di

L’attività dell’opposizione non si ferma; preoccupazione americana per la possibilità che le violenze aumentino. Il Presidente uscente ha dichiarato che l’iter delle nuove elezioni andrà comunque avanti, mentre l’opposizione punta all’annullamento

Togo: marcia della rabbia contro la dinastia al potere da 50 anni Centinaio di migliaia di persone in varie parti del Paese si sono riversate nelle strade in queste ultime settimane e purtroppo non sono mancate le vittime
di

Proposto un progetto di riforma costituzionale che prevede di limitare a due i mandati presidenziali. La ‘non retroattività’ della misura permetterebbe tuttavia a Gnassingbé di ripresentarsi alle elezioni del 2020 e 2025. La proposta è stata rifiutata dall’opposizione