sabato, 4 Febbraio
HomeCultura & SocietàAustralia: scoperte 11mila piante di cannabis

Australia: scoperte 11mila piante di cannabis

Circa 11.000 piante di cannabis, da pochi centimetri a quasi un metro e mezzo di altezza, sono state scoperte grazie ad un’operazione di contrasto all’ illegalità nel Queensland, nei pressi di Esk, a nord-ovest di Brisbane. Il valore della cannabis sequestrata da tre proprietà a Coominya, Mount Hallen e Churchable sarebbe di 45 milioni di dollari.  Sequestrati, inoltre, i kit di fertilizzanti e arrestate le due persone sospettate di occuparsi della coltivazione illegale. 

Verso la fine di ottobre dello scorso anno, era divenuto legale in Australia coltivare la marijuana, ma solo con licenza e per uso medicinale. Questo grazie alla Narcotic Drugs Amendement Act 2016, che dava alle aziende la possibilità di richiedere la licenza per la coltivazione della cannabis o per la produzione di derivati della pianta per scopi medicinali di ricerca. Chi fa domanda di licenza deve affrontare dei test di sicurezza.

«La nuova normativa dà ai pazienti e ai medici accesso a una fonte sicura, affidabile e legale di cannabis per uso medicinale» aveva detto la ministra della Sanità Sussan Ley, ricordando che «finora è stato difficile per i pazienti avere accesso a prodotti di cannabis medicinale da fonti all’estero. Ora vi sarà accesso a prodotti di cannabis medicinale di produzione domestica, che non sarebbero prontamente disponibili dall’importazione».

(Video tratto dal canale Youtube IBTimes UK)

RELATED ARTICLES

Croce Rossa Italiana

spot_img

Save the Children

spot_img

Seguici sui social

Fondazione Veronesi

spot_img

Fondazione G. e D. De Marchi

spot_img

Fondazione Veronesi

spot_img

Salesiani per il sociale

spot_img

Campus Biomedico

spot_img
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com