martedì, Settembre 28

Australia: ritrovata una delle prime portaerei americane, la USS Lexington Merito di Paul Allen, co-fondatore di Microsoft e da alcuni anni cercatore di navi da guerra affondate durante la Seconda guerra mondiale. Era affondata nel mar dei Coralli nel 1942

0

Paul Allen, co-fondatore di Microsoft e da alcuni anni cercatore di navi da guerra affondate durante la Seconda guerra mondiale, ha effettuato una nuova scoperta. Si tratta della USS Lexington, una delle prime portaerei americane, affondata nel mar dei Coralli, a nord-est dell’Australia, nel 1942.

La nave partecipò dal 4 all’8 maggio 1942 in quella che fu chiamata Battaglia del mar dei Coralli: fu la prima della storia a svolgersi tra navi portaerei. La USS Lexington non fu affondata nel corso della battaglia, ma ne uscì molto danneggiata, ragione per cui fu deliberatamente affondata alla fine dello scontro da un’altra nave da guerra americana.

La nave da guerra è stata localizzata il 4 marzo, più di 800 chilometri a est della costa australiana, a tremila metri di profondità. Dalle prime foto mostrate, sia la nave che gli aerei con cui affondò si sono preservati molto bene.

(video tratto dal canale Youtube di IBTimes UK)

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.

Sull'autore

End Comment -->