sabato, Aprile 10

Apollo 15, all'asta l'obiettivo fotografico del comandante Scott

0

Già lo scorso ottobre la RR Auction ha venduto l’unico orologio personale indossato dal comandante David Scott sulla Luna per 1,6 milioni di dollari, una cifra pazzesca. E anche la nuova asta si prospetta davvero incredibile. Parliamo di un altro oggetto del comandante donatogli dalla NASA dopo la missione Apollo 15, un teleobiettivo Zeiss utilizzato con un corpo fotocamera Hasselblad per raggiungere nuovi standard fotografici all’interno delle missioni lunari. Con l’uso della lente la NASA voleva ottenere scatti dettagliati delle formazioni geologiche della Luna nei luoghi visibili ma non visitabili. In totale con questo obiettivo il comandante Scott ha scattato 293 fotografie. Tra le particolarità la lunghezza, circa 30,5 cm, e le rifiniture in argento in modo da riparare gli interni dalla forte illuminazione solare della superficie lunare. Si partirà da una quotazione di 400mila dollari, ma si pensa che si possa arrivare almeno a 600mila.

 

(video tratto dal canale Youtube del Wall Street Journal)

 

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Condividi.

Sull'autore

End Comment -->